Associazione Ripensare il Territorio

L’Associazione nasce in Valle Peligna (Popoli/Sulmona) nel 2012 con l’Obiettivo di produrre cultura, progetti  volti alla Coesione territoriale del Centro Abruzzo (Pop. Ca. 90.000 abitanti da Castel di Sangro a Torre de’ Passeri passando per Sulmona e Pratola Peligna, Popoli, attraversando le Valli del Gizio, Sagittario, Basso Sangro, Peligna e alta Val Pescara). 

Ha esordito con un grosso Convegno del 27.11.2012 a Sulmona, con partecipazione del Min. Fabrizio Barca e continuando successivamente con altri ed ulteriori 6 tra convegni e workshop sul tema Coesione.  

Nel dic. 2019 ha lanciato il nuovo Progetto “Popoli: le sue eccellenze, i suoi innovatori” mettendo insieme ben 154 personaggi e specialisti nei vari campi dell’arte Arte, Imprenditori, Professionisti, Manager, Ricerca, da utilizzare per la stesura di un Progetto per il Futuro della Comunità allargata di Popoli e dintorni  per verificare le possibilità e le opportunità che possono dare le nuove tecnologie per creare sviluppo e per il  conseguente “Riabitare” il territorio.

Popoli 10.11.2020

Pres.te Antonio De Luca , V-Pres.te   Giovanni Natale.