LE AREE INTERNE TRA ABBANDONI E RICONQUISTE

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

NUOVO CORSO DI FORMAZIONE “Il Pastore è un guardiano del futuro”

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su facebook
Facebook

Inizierà dal prossimo 14 febbraio il corso di formazione “Il Pastore è un guardiano di futuro” promosso dall’I.I.S “Garibaldi” (Istituto Agrario Macerata) e dai  Cantieri Mobili di Storia – Istituto Storico di Macerata, con il coordinamento scientifico della prof.ssa Letizia Bindi (Università degli Studi del Molise). 

Il corso è parte di un percorso più ampio di riflessione sulla rigenerazione delle aree interne e fragili e sul pastoralismo estensivo: una pratica radicata nel passato, ma capace oggi di sviluppare servizi ecosistemici, conservazione di biodiversità allevata, rispetto del benessere animale, tutela e valorizzazione del patrimonio bio-culturale. Temi che costituiscono anche gli assi portanti della proposta di una Scuola Nazionale di Pastorizia, progettata e affinata in questi mesi da Rete Appia per la Pastorizia, CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria), Riabitare l’Italia e Fondazione Vismara.

Per maggiori info: https://www.iisgaribaldimacerata.edu.it/pagine/corso-di-formazione-il-pastore–un-guardiano-del-futuro