LE AREE INTERNE TRA ABBANDONI E RICONQUISTE

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Associazione Culturale Luna Rosa

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su facebook
Facebook

L’Associazione Culturale Luna Rosa, costituita a Crotone nel 2016 dedica le sue attività alla fotografia, in particolare a quella femminile. Gestisce la  collezione fotografica “Carmela Sanguedolce”, che conta attualmente oltre trecento opere fotografiche (come Martha Rosler, Lisetta Carmi, Kiki Smith, Almagul Melinbayeva, Maria Mulas, Letizia Battaglia, Van Leo..). Studia e valorizza le tematiche inerenti i rapporti tra donna e arte,  comunicazione, diritti, sessualità, maternità, lavoro, storia e paesaggio. L’associazione è impegnata, nell’ambito della Strategia “MIBACT per la Fotografia”, in un‘azione di censimento degli archivi fotografici calabresi e promuove iniziative volte a valorizzare la conservazione, la tutela e la catalogazione del patrimonio fotografico.

Specifico interesse viene riservato da Luna Rosa alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale del sud Italia (tradizioni ed espressioni orali).

Attività svolte::

  • I e II Edizione del Premio Fotografico “LUNA ROSA” 2018/2020 con relativi eventi espositivi sui temi del “femminicidio”  e della “identità di genere” in partenariato con le Accademia di Belle Arti di Brera e di Firenze (con patrocinio del MIBACT);
  • Evento regionale degli “Stati Generali della Fotografia” promosso dal MIBACT (2017);
  • Festival  XXV ORA “Obiettivo Donna” in collaborazione con Regione Calabria, Comune di Crotone, Fondazione Fratelli Alinari, Fabbrica delle Arti (2019);
  • Workshop e laboratori su:  storia e semiotica della fotografia, fotografia, e identità dei luoghi, paesaggio, inclusione sociale (2020);
  • Docufilm sul pellegrinaggio notturno della Madonna di Capo Colonna (Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane).