LE AREE INTERNE TRA ABBANDONI E RICONQUISTE

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Consigli Regionali Unipol (CRU)

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su facebook
Facebook

Consigli Regionali Unipol (CRU) sono nati negli anni Settanta per promuovere l’immagine, l’identità e la missione sociale di Unipol a livello territoriale.I CRU sono presenti in tutte le regioni italiane. Sono composti da rappresentanti delle Organizzazioni aderenti (i sindacati ARCICGILCIACISLCNACONFESERCENTILEGACOOPLEGAMBIENTELIBERAUIL), oltre che dalle strutture “Sviluppo Relazioni Organizzazioni Territoriali” e “Commerciale” di UnipolSai Assicurazioni, dai rappresentanti di tutte le Associazioni Agenti, delle strutture di Liquidazione Sinistri di Gruppi.I CRU si coordinano tra loro mediante la Consulta Nazionale dei CRU, la quale consente la condivisione delle varie esperienze ed individua le linee programmatiche delle attività.Questo originale e peculiare sistema di relazioni tra Unipol ed il territorio, basato su una logica partecipativa e informativa, è volto innanzi tutto a consolidare e sviluppare il rapporto con le Organizzazioni Socie, secondo l’approccio inclusivo del modello cooperativo, elemento costitutivo di Unipol.L’attività dei CRU riveste, quindi, un’importanza strategica perché consente di:

  • condividere e sviluppare i valori delle Organizzazioni Socie
  • cogliere gli orientamenti e i bisogni emergenti a livello territoriale
  • promuovere la sostenibilità e sviluppare progetti territoriali che abbiano un impatto sociale e di sviluppo economico coinvolgendo le organizzazioni socie
  • divulgare campagne culturali e sociali promosse dal gruppo
  • informare sulle convenzioni assicurative e bancarie e dei prodotti/servizi dell’azienda.

I CRU aderiscono all’associazione RIABITARE L’ITALIA.